Via Roma 68| Silea TV | Mobile +39 351 913 9739

GLUTEI E POSTURA: CHE RELAZIONE C’E’?

Glutei e postura: che relazione c'è?

La postura può influire sul tono muscolare del nostro lato B? I glutei sono da sempre un argomento tanto amato da tutti e, per questo motivo, oggi parliamo delle tanto celebrate “ciapet”. Tutte noi le vorremmo alte, sode e tonde ma poche sanno quanto la loro forma sia collegata alla postura.

Innanzitutto possiamo  affermare che un bel lato B, è  fonte di attrazione sia per il mondo femminile che per quello maschile. Infatti, noi tutti ammiriamo la bella rotondità dei glutei laddove si manifesti.

Nonostante siano principalmente le donne a preoccuparsi ed occuparsi degli effetti penalizzanti della forza di gravità, sappiamo che anche i maschietti ne vengono colpiti . Ma siamo sicuri che sia tutta colpa della sola forza di gravità? Facciamo un po’ di chiarezza.

Il gluteo e la sua forma.

I glutei sono muscoli che perdono velocemente il loro tono. Non sono facili da tonificare e, a seconda della loro forma, necessitano di esercizi mirati e costanti nel tempo. Il giusto primo passo sta nel determinare a quale tipologia appartiene il tuo lato B osservandolo scrupolosamente.  I 4 tipi base sono:

  • a forma di cuore capovolta
  • a forma di V
  • di forma quadrata
  • di forma rotonda

Una ulteriore classificazione, osservandolo lateralmente, può determinare se è piatto, flaccido o piccolo. Il tuo quale forma e quali caratteristiche ha?
Osservandolo, potrai scegliere gli esercizi da praticare per tonificare in maniera specifica alcune parti del gluteo migliorandone la forma.

La posizione del bacino.

Di sicuro i tuoi glutei non riusciranno mai ad avere un buon tono muscolare se la tua postura non è sufficientemente equilibrata. Quando il bacino si trova posizionato in retroversione, i glutei assumono un atteggiamento  cascante  perché la rotondità del tuo fondoschiena dipende dalla postura generale. Esattamente come qualsiasi altra parte del corpo. 

Dapprima riequilibria le curve della tua colonna e poi fai lavorare il piccolo, il medio ed il grande gluteo come necessitano. Allora sì che vedrai i risultati.

Allenarti attraverso una buona ginnastica posturale può modificare la forma della tua colonna vertebrale avvicinandola sempre più a quella ideale.  Questo significa che migliora il tuo corpo nel complesso sia come funzionalità che come estetica perché sono due aspetti fortemente correlati.

Per farti un esempio, ti chiedo di immaginare una colonna vertebrale rettilineizzata, drittissima, senza  la curva lombare. Una situazione come questa non potrà mai sfoggiare dei glutei tondi e sodi ma saranno cascanti e flaccidi perché l’inclinazione del sacro risulta verticalizzata.  Per quanto si cerchi di tonificarli, ben poco potrà cambiare se prima non saranno ripristinate le curve della colonna vertebrale. Questo è solo una esempio ma è un atteggiamento posturale molto comune specialmente di chi  siede molte ore al giorno e in caso di ernie o protrusioni erniali.

Se poi erroneamente pensi che basti cambiare atteggiamento mantenendo la zona lombare molto inarcata mentre cammini…fai attenzione a non crearti ulteriori problemi alla colonna vertebrale.

E allora cosa fare?!

Se ti stai già ponendo questa domanda, sei sulla strada buona: ti posso assicurare che è possibile ripristinare le curve del rachide e posizionare in modo corretto il tuo bacino attraverso un lavoro individuale specifico con un buon terapista della postura e, in un secondo momento partecipando a dei corsi specifici come quelli che proponiamo nei nostri centri e ti accorgerai che gioverà a tutto il tuo corpo. A quel punto avranno un buon effetto anche i trattamenti estetici che uniscono la buona manualità dell’operatrice ai principi attivi e alle tecnologie che ti aiuteranno a risvegliare la muscolatura sopita sempre in abbinamento ad una buona attività fisica che è il passpartout per il tuo benessere fisico e mentale.

Per qualsiasi informazione sull’argomento puoi contattarmi direttamente al mio indirizzo mail valia@valiabenedetti.it e collegarti al mio canale YouTube dove trovi anche alcuni video specifici per mobilizzare la zona lombare come questo: https://youtu.be/LyxkRtPsQQc
Buona visione.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

POSTURA E CELLULITE: PRENDERSI CURA DI SE’

Le migliori formule vincenti sono, da sempre, la sommatoria di differenti attività che apportano contemporaneamente i loro benefici e modificano il nostro corpo rendendolo più bello e più in forma.